Archivi tag: videogioco

Se per difendere i gay metti Putin in tutù

Vladimir Luxuria ha scelto la bandiera arcobaleno per protestare contro il suo omonimo Vladimir Putin. Che sembra non abbia gradito, ma si è limitato a trattenere Luxuria per qualche ora. Molto meno tradizionale – e molto meno semplice da fermare … Continua a leggere

Pubblicato in A proposito di censura..., Donne-neri-gay-immigrati-alieni: insomma quelli lì, Ultime news dallo schermo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Elezioni USA: se Obama vince nonostante Halo 4

Tutto è bene quel che finisce bene. Ovvero con una foto di Obama e Michelle diventata l’immagine più virale di tutti i tempi e un’affluenza alle urne americane che neanche quattro anni fa, quando un afroamericano alla Casa Bianca sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Buttiamola in politica, Ultime news dallo schermo | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Kuma War, Gheddafi, e le guerre degli altri

Un anno esatto dalla morte di Gheddafi. Poche ore dalla morte di suoi figlio Khamis. Per Kuma War, il portale di videogiochi (anzi, il portale di “ricostruzioni giocabili di combattimenti”), non è passato nemmeno un giorno. Il faccione del colonnello, … Continua a leggere

Pubblicato in Anche i Joystick nel loro piccolo s'incazzano, Giochi che anche è meglio no, La guerra e la linea d'ombra | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pikachu, la PETA e il tiranno oppressore

I Pokemon, come sa chiunque abbia avuto la sfortuna di nascere dopo il 1985, sono dei graziosi mostriciattoli giapponesi dai superpoteri bizzarri, protagonisti dell’omonimo videogioco e di una serie di cartoni animati dal successo planetario. Possono essere imprigionati in una … Continua a leggere

Pubblicato in Giochi che anche è meglio no, I segni della fine del mondo | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Presidenziali USA: se alle elezioni si candida un’orchessa

Per fortuna – fortuna nostra, sfortuna altrui – non tutte capitano sempre a noi. A noi tocca Giovanardi, per dire. Ad altri il Partito Repubblicano del Maine. Che, in piena campagna elettorale, ha deciso di sparare tutte le cartucce. E … Continua a leggere

Pubblicato in Buttiamola in politica, I segni della fine del mondo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dead or Alive: “Più tette, o non lo compriamo”

Yohei Shimbori, direttore della Team Ninja, ci aveva provato. Stufo, assieme alla sua azienda, di tutti quei picchiaduro pieni di guerrieri muscolosissimi e lottatrici prosperose, seminude aveva deciso che, nel nuovo Dead or Alive 5, le graziose pulzelle avrebbero avuto … Continua a leggere

Pubblicato in Donne-neri-gay-immigrati-alieni: insomma quelli lì, I segni della fine del mondo | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’iPhone 5, visto dalla Cina

L’iPhone5 non aveva fatto in tempo ad uscire che già le parodie impazzavano. Sulle presunte strepitanti novità del nuovo giocattolino made in Apple ma non solo. Ad esempio, il canale YouTube Tea&Cheese ha pubblicato il trailer di un finto videogioco … Continua a leggere

Pubblicato in A proposito di censura..., Anche i Joystick nel loro piccolo s'incazzano, Buttiamola in politica, Gioco quindi penso, Joystick di buona volontà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento