Archivi tag: videogame

Se per difendere i gay metti Putin in tutù

Vladimir Luxuria ha scelto la bandiera arcobaleno per protestare contro il suo omonimo Vladimir Putin. Che sembra non abbia gradito, ma si è limitato a trattenere Luxuria per qualche ora. Molto meno tradizionale – e molto meno semplice da fermare … Continua a leggere

Pubblicato in A proposito di censura..., Donne-neri-gay-immigrati-alieni: insomma quelli lì, Ultime news dallo schermo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Elezioni USA: se Obama vince nonostante Halo 4

Tutto è bene quel che finisce bene. Ovvero con una foto di Obama e Michelle diventata l’immagine più virale di tutti i tempi e un’affluenza alle urne americane che neanche quattro anni fa, quando un afroamericano alla Casa Bianca sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Buttiamola in politica, Ultime news dallo schermo | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Kuma War, Gheddafi, e le guerre degli altri

Un anno esatto dalla morte di Gheddafi. Poche ore dalla morte di suoi figlio Khamis. Per Kuma War, il portale di videogiochi (anzi, il portale di “ricostruzioni giocabili di combattimenti”), non è passato nemmeno un giorno. Il faccione del colonnello, … Continua a leggere

Pubblicato in Anche i Joystick nel loro piccolo s'incazzano, Giochi che anche è meglio no, La guerra e la linea d'ombra | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Come ti punisco l’Iran (bloccando World of Warcraft)

Come castigo, a letto senza Word of Warcraft. Una minaccia che potrebbe provenire da una qualunque mamma esasperata. Invece arriva dagli Stati Uniti, che hanno deciso di punire così i giocatori dell’Iran. La Blizzard ha spiegato di aver dovuto chiudere … Continua a leggere

Pubblicato in Anche i Joystick nel loro piccolo s'incazzano, Buttiamola in politica, La guerra e la linea d'ombra | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Smuggle Truck: “Fare soldi sulla pelle dei migranti”

Se non si ha classe e delicatezza, bisognerebbe avere il buon gusto di non toccare certi argomenti. La pensano così gli avvocati della Massachussets Immigrants & Refugee Advocacy Coalition, che si occupa di tutelare i diritti dei migranti che riescono … Continua a leggere

Pubblicato in Donne-neri-gay-immigrati-alieni: insomma quelli lì, Giochi che anche è meglio no | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tutto il necessario per giocare al Bunga Bunga

Sulle interpretazioni del termine  “Bunga Bunga” ci si è sbizzarriti. Festini hard, sostengono alcuni. Una pratica erotica libica, specificano altri, meglio informati. No – smentiscono dall’altra parte – solo una barzelletta spinta su Bondi. “Il Bunga Bunga sono io”, ha … Continua a leggere

Pubblicato in Buttiamola in politica, Ultime news dallo schermo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Esra: i videogiochi secondo l’Islam

Non solo Pegi. All’esposizione internazionale del videogioco di Dubai un è stato presentato un nuovo sistema di classificazione per i titoli in uscita. Sviluppato dalla Index Association in collaborazione dalla Fondazione Iraniana per i Giochi per Computer, risponde ai dettami … Continua a leggere

Pubblicato in Donne-neri-gay-immigrati-alieni: insomma quelli lì, Joystick di buona volontà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento