Come ti punisco l’Iran (bloccando World of Warcraft)

Come castigo, a letto senza Word of Warcraft. Una minaccia che potrebbe provenire da una qualunque mamma esasperata. Invece arriva dagli Stati Uniti, che hanno deciso di punire così i giocatori dell’Iran. La Blizzard ha spiegato di aver dovuto chiudere gli accessi al gioco per allinearsi con le sanzioni imposte allo “Stato canaglia”, con cui è vietato avere rapporti commerciali. Sempre per questo motivo, l’azienda non potrà risarcire gli utenti improvvisamente tagliati fuori.

La sfida tra Usa e Iran ora passa anche attraverso il mondo incantato di Wow (fonte: dark.pozadia.org)

La sfida tra Usa e Iran ora passa anche attraverso il mondo incantato di Wow (fonte: dark.pozadia.org)

Un’altra versione sostiene che sia stato il governo iraniano a spingere per il blocco del gioco: alcuni partecipanti sono stati infatti reindirizzati a una pagina che spiega come Wow sia stato bloccato perché promuove “superstizione e mitologia”. Alcuni giocatori riescono ancora a connettersi attraverso dei proxy posti al di fuori dei confini iraniani.

Informazioni su rossarossana

Milano, 1988. Ho cinque anni. Quando me lo chiedono, rispondo che da grande farò la giornalista. Il piano B è quello di riportare in vita i dinosauri. Nei circa vent’anni successivi colleziono una laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale, una lunga militanza in Amnesty International e un master in giornalismo alla IFG/Walter Tobagi. Ora spero di poter coronare il mio sogno di sempre. Ai dinosauri penserò la prossima volta.
Questa voce è stata pubblicata in Anche i Joystick nel loro piccolo s'incazzano, Buttiamola in politica, La guerra e la linea d'ombra e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...