Se per Tremonti la crisi è un videogioco

«La crisi economica è come un videogame», spiegava l’indomito Giulio Tremonti nell’aprile del 2008. «Il primo mostro sconfitto è stato quello dei subprime – continuava il ministro  – . Il secondo il collasso del credito, poi le bancarotte bancarie e quindi il collasso delle Borse». Dopo ogni mostro, spiegava, ne spunta sempre uno più forte: le carte di debito, le bancarotte societarie e i derivati». Il Nostro ha insistito più volte nell’ardita metafora, forse illudendosi di essere simpatico.

Tremonti retrocesso al primo livello (foto: Linkiesta)
Tremonti retrocesso al primo livello (foto: Linkiesta)

In questi giorni, per fortuna, si è reso conto che non era più molto il caso di tirarla fuori. Ha fatto la faccia di quello che non solo è stato spatasciato dal guardiano del primo livello delle segrete di Bruxelles ma non ha fatto nemmeno in tempo a schivare la banana esplosiva. Ha mormorato qualcosa del tipo «se ci fossero stati gli Eurobond e avessi avuto ancora con me la mia spada laser sarebbe finita diversamente» e poi ha deciso di tacere. Chissà se gradirà il simpatico omaggio di Linkiesta. In ricordo dei tempi migliori. Purtroppo anche per noi.

Informazioni su rossarossana

Milano, 1988. Ho cinque anni. Quando me lo chiedono, rispondo che da grande farò la giornalista. Il piano B è quello di riportare in vita i dinosauri. Nei circa vent’anni successivi colleziono una laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale, una lunga militanza in Amnesty International e un master in giornalismo alla IFG/Walter Tobagi. Ora spero di poter coronare il mio sogno di sempre. Ai dinosauri penserò la prossima volta.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...